• 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6

Giovanni Colombo

Giovanni Colombo

Nato a Treviglio (BG) nel 1985, inizia a suonare il pianoforte all'età di tre anni, sotto la guida del padre. Dimostra sin da subito ottime capacità di orecchio che gli permettono di sviluppare abilità nell'improvvisazione.

FORMAZIONE - Apprende e studia Jazz da piccolo, da autodidatta. - Dal 1994 studia presso l'Accademia Musicale di Treviglio frequentando il corso di Pianoforte Principale con il M° Carlo Balzaretti, M° Vincenzo Culotta e M° Giordano Bruno Ferri. - Dal 2004 frequenta al conservatorio "L. Marenzio" di Brescia il corso universitario di Jazz del Triennio Sperimentale, con i docenti Roberto Cipelli, Corrado Guarino, Giulio Visibelli e Sandro Gibellini, conseguendo la laurea con il massimo dei voti. - Ha partecipato, presso la Scuola diocesana di Musica di Brescia, alle masterclass del luglio 2004 e 2005 tenute dal M° Carlo Balzaretti. - Ha partecipato ai Summer Jazz Workshop di Veneto Jazz 2006, della "New School University for Jazz and Contemporary Music" di New York, con Armen Donelian, Rory Stuart, Billy Harper e Kate Baker.

CONCERTI ED ESIBIZIONI - Si esibisce in diverse occasioni fin da piccolo, in pubblico, in trasmissioni tv e web-tv. - Ha sostenuto i concerti delle masterclass 2004 e 2005 del M° Carlo Balzaretti sul pianoforte Steinway Gran Coda appartenuto a Arturo Benedetti Michelangeli. - Ha partecipato, in occasione della masterclass 2005 del M° Carlo Balzaretti, alla prima esecuzione assoluta e registrazione discografica degli "Studi per pianoforte" del compositore G. Facchinetti. - Si esibisce nel 2004, 2005, 2007 e 2008 (Theater Uri) ad Altdorf, in Svizzera Tedesca, come pianista solista, in concerti che prevedevano improvvisazioni estemporanee jazzistiche su temi classici, proposti dai pianisti locali Romed Aschwanden e Calogero Catavello. - E' tra i musicisti del festival "Armonie sotto la Rocca" di Manerba del Garda, nell'agosto 2009, negli spettacoli "Cappuccino ben temperato", "Aperimusic" e "Improvvisazioni ed imprevisti", con i pianisti Cyrille Lehn, Pierangelo Taboni, l'attore Filippo Garlanda, il direttore artistico Daniele Alberti, il musicologo Andrea Faini, il chitarrista Luca Formentini. - E' tra i musicisti de "Le X Giornate" di Brescia, nel 2008, nel progetto "Piano Duel" con il pianista improvvisatore classico Cyrille Lehn; nel 2009 in uno spettacolo con la partecipazione di Cesare Picco; nel 2010 sempre con Cyrille Lehn è pianista nello spettacolo "In diretta da Casa Schumann" con Elio delle Storie tese e nel "Cappuccino ben temperato" con Ambra Angiolini. - Si esibisce regolarmente per manifestazioni, rassegne, spettacoli teatrali e concerti con svariate formazioni jazz, dal piano solo alla big band.

FORMAZIONI E PROGETTI - Suona in formazione dal 2004 con musicisti locali (Matteo Lorito, Alessio Palmieri, Tommaso Lando, Federico Donati...); tra le collaborazioni da citare: Guido Bombardieri, Vittorio Marinoni, Roger Rota, Silvia Infascelli. - Dal 2006 è pianista nella "Swingaholics Big Band" di Nave (BS) diretta da Tullio Pernis. - Nel 2007, è pianista nella Big Band del CdPM di Bergamo diretta da Sergio Orlandi. - Dal 2008, in collaborazione con l'Associazione Soldano di Brescia, si esibisce in spettacoli di varie tipologie, quali il "duello pianistico" con il pianista improvvisatore Cyrille Lehn, o spettacoli didattici quali "Note in Blu" con l'attore Filippo Garlanda", ed altri format. - Dal 2009 è pianista nel quartetto di Paolo Manzolini in un progetto elettrico tra jazz, funk e blues (con Nik Mazzucconi e Federico Duende). - Dal 2012 è pianista nel sestetto del Jazz Club Bergamo. - Nel 2012 fonda con Daniele Scaravelli (basso) e Paolo Zanaglio (batteria) "Three in one", un proprio trio, con richiami alle sonorità di Dave Weckl, Chick Corea e Michel Camilo. - Nel 2013 per il Festival "I volti del Romanino", promosso dall'associazione Cieli Vibranti di Brescia, compone una serie di brani originali incisi in un disco del progetto Jazz on Romanino, con Matteo Lorito e Federico Donati.

DIDATTICA - Nel 2009 ha tenuto diverse lezioni-concerto sul jazz in istituti superiori nel progetto "Note in Blu" e "Learning Week" organizzate dall'Associazione Soldano di Brescia. - Nell'aprile 2009 ha tenuto un laboratorio di musica jazz (storia del jazz e prassi esecutiva) per il progetto "Learning Week" per il Liceo Classico di Adro (BS), tramite l'Associazione Soldano di Brescia. - Dal 2003 è insegnante di pianoforte all'’Accademia Musicale di Treviglio.

DISCOGRAFIA 2005 - CD "Studi per pianoforte" di G. Facchinetti - Piano solo. 2013 - CD "Jazz on Romanino" - G. Colombo, M. Lorito, F. Donati.

COLLABORAZIONI CON GLI ARTISTI: Sax: Guido Bombardieri, Alessio Palmieri, Paolo Favini, Roger Rota, Maurizio Moraschini, Joe La Viola, Fabiano Redolfi, Tullio Pernis, Massimiliano Milesi, Luca Garavelli... Bass & Double Bass: Matteo Lorito, Daniele Scaravelli, Nik Mazzucconi, Marco Esposito, Tonino De Sensi, Marco Gamba, Stefano Brignardello, Alfredo Savoldelli, Mauro Sereno, Marco Rottoli... Drums: Vittorio Marinoni, Federico Duende, Federico Donati, Paolo Zanaglio, Paolo Pellegatti, Fabrizio Pintorno, Stefano Re, Matteo Milesi, Filippo Sala, Alessio Pacifico, Milly Fanzaga... Guitars: Paolo Manzolini, Tommaso Lando, Jacopo Delfini, Alberto Cavenati, Roberto Sannino, Michele Gentilini... Singers: Silvia Infascelli, Desirée De Silva, Serena Ferrara, Alice Trentin Simone Salvi, Paolo Pinna... ...and other Friends Cyrille Lehn, Daniele Richiedei, Andrea Andreoli, Gigi Ghezzi...

[Vai al sito Web dell’artista]

Iscrizione Newsletter